Realizzazione ed installazione artistica pesci luminosi nel torrente che conduce all'arena.
I Pesci pulsano di luce propria ed ondeggiano nell'aria.

 

Arena delle Balle di Paglia - Cotignola

Ve lo siete mai chiesto che colore ha la paglia, di notte?
La paglia ha un colore caldo.
Se poi la notte è illuminata dalla luna piena, come lo sarà nelle giornate dell'arena, ed è colorata dalle luci notturne di Primola, quella paglia avrà un bel colore di vita.

Su quella paglia ti puoi anche sdraiare o giocare, perchè di notte la paglia è calda e ti abbraccia.

La paglia ha una sua lunga storia emotiva, e ora che non sa più essere un letto, può diventare rifugio di cultura per una notte, può diventare un monumento artistico-poetico, lo scenario di un borgo immaginario, come il nostro, nato vicino al fiume.

Noi in Romagna, che solo cinquant'anni fa venivamo tutti dall'agricoltura, non riconosciamo quasi più il colore della paglia. Eppure Van Gogh nell'Ottocento esprimeva il suo travagliato animo d'artista con il colore e i paesaggi dei campi di grano. Abbiamo pertanto voluto ripensare i paesaggi del fiume con il colore delle balle di paglia, e così è nata l'idea di un teatro di racconti, di spettacoli e di incontri.

Un paesaggio che rinasce di notte grazie alla architettura delle balle, e soprattutto grazie alla energia di coloro che lì abitano e lì progettano e si incontrano.

 

Cliente: Primola - Centro d Promozione culturale e di ricerca di Cotignola






Lo Studio snc di Mammini Letizia e Candido Valeria - via San Martino n.31 - Faenza Ra Italia tel +39/0546/634588 - info@lostudiosnc.it - c.f. e p.iva 02126670393